Consigli e ordine: 0223324013

Come apparecchiare la tavola per sorprendere i tuoi invitati

Tutti gli amanti della buona tavola sono concordi: il piacere di un banchetto inizia con una tavola apparecchiata a regola d’arte! Che si tratti delle festività di fine anno o di un pranzo o una cena per festeggiare un evento importante della tua vita o di quella di una persona cara, le regole seguenti ti permetteranno di apparecchiare la tavola alla francese nel rispetto della tradizione.
Selezione Vente Unique arte della tavola

Disposizione delle posate

Come si mettono le posate in tavola? Non preoccuparti, complessità e sofisticatezza sono solo apparenti e basta ricordarsi di applicare qualche principio base per non commettere più errori in materia.
 
- Innanzitutto occorre disporre le posate nell’ordine in cui saranno utilizzate, il che permette anche ai convitati di sapere quali posate usare a seconda del piatto senza sbagliarsi. Da notare poi che le forchette vanno a sinistra del piatto e i coltelli a destra.
 
- La forchetta deve essere disposta con la punta all’ingiù, mentre per apparecchiare la tavola rispettando il galateo, il coltello deve essere posto con il dorso verso il piatto. Al di sopra del piatto vanno invece disposti il cucchiaino da dessert – con la parte bombata rivolta verso l’alto – e il coltello da formaggio – con il dorso rivolto verso il piatto. Entrambi devono avere il manico verso destra.

Disposizione dei bicchieri

Come si dispongono i bicchieri sul tavolo senza rischiare di cadere nel cattivo gusto? L’arte della tavola s’interessa anche a questa questione, la cui risposta è meno puntigliosa di quanto si possa immaginare: in genere, infatti, basta andare da destra verso sinistra, partendo dal più grande per finire con il più piccolo.
 
Concretamente questo significa che il bicchiere per l’acqua, che è più grande, sarà disposto sulla sinistra, mentre quello da vino si troverà immediatamente alla sua destra. Per un tocco di raffinatezza in più, poi, puoi benissimo decidere di disporre più bicchieri da vino, se pensi di servirne di vari tipi.

Disposizione dei piatti

Arte della tavola e bei piatti sono strettamente collegati tra loro, ma è anche importante imparare a metterli in risalto. Per apparecchiare la tavola in maniera elegante, meglio evitare di disporre più di tre piatti uno sull’altro. Generalmente, dal basso verso l’alto, troveremo:
 
- un sottopiatto, quello più largo, che serve solo da base per gli altri;
- un piatto piano, che sarà usato per il secondo;
- un piatto fondo, se necessario, per un primo, una zuppa, una minestra o un brodo. Se questo tipo di pietanza non è previsto nel menu, al posto del piatto fondo metteremo un piattino da antipasto. In ogni caso, ricordati sempre di non mettere mai due piatti piani delle stesse dimensioni uno sull’altro.
 
Man mano che le portate saranno consumate, i vari piatti, compreso il sottopiatto, saranno tolti per lasciare spazio al piattino per il formaggio, prima, e a quello per il dolce, poi.
 
Per un tocco di classe in più, infine, potrai aggiungere un piattino per il pane, da disporre nell’angolo in altro a sinistra dei piatti principali.

Tovaglia, tovaglioli e decorazioni per la tavola

La tradizione vuole che i tovaglioli siano disposti non sul piatto, bensì di fianco allo stesso, preferibilmente sulla sinistra. Ad ogni modo non si commetterà di certo uno sproposito se si decide comunque di disporre il tovagliolo sul piatto o addirittura dentro il bicchiere, soprattutto se piegato come un origami per creare forme che sorprendano gli invitati.
 
Prima di apparecchiare la tavola, controlla che non vi siano pieghe sulla tovaglia e, se necessario, stirala. Le pieghe sono assolutamente da evitare per le tovaglie tonde, ma sono già più accettabili per quelle rettangolari.
 
Le decorazioni per la tavola, infine, rappresentano il tocco finale di una tavola imbandita per una festa. Possibilmente, non dovrebbero dare troppo nell’occhio per evitare di far sembrare che si tratti solo di un confuso ammasso di oggetti, infatti è bene ricordare che una tavola apparecchiata con tutto l’occorrente per un banchetto è già molto carica, perciò candele, fiori e altri elementi decorativi a tema devono essere usati con parsimonia.
 
Apparecchiare, decorare e preparare la tavola per un ricevimento significa attenersi a regole più o meno non dette che contribuiscono a rendere unica l’esperienza dei tuoi invitati. Vente Unique ti propone un vasto assortimento di accessori e piatti per creare una tavola davvero perfetta!

N° 1 nella vendita di mobili online

Ti garantiamo

Voto dei clienti:

Sito autorizzato:

Netcomm

Vente-unique.com, fondata nel 2005, è una società quotata alla borsa di Parigi dall'aprile 2018 - codice ALVU - Tel: 0223324013
Rue Jacquard - 93315 le Pré Saint Gervais - Francia