Come scegliere una poltrona

Una buona poltrona deve assolvere contemporaneamente a due funzioni: offrire uno spazio comodo e soffice per sognare ad occhi aperti e al tempo stesso aggiungere un tocco di vita e personalità all’arredo di casa! La varietà di stili, materiali e configurazioni disponibili permette oggi di creare nel salone di casa un angolo per il relax davvero su misura. Facciamo il punto della situazione con la nostra guida.

1. Lo stile della poltrona: una scelta determinante

Che cos’hanno in comune il fascino lussuoso e squisitamente desueto di un chesterfield e quello dichiaratamente minimalista di una poltroncina crapaud? Difficile a dirsi... e basta proprio questo per dare un’idea dell’incredibile diversità di stili e tipi di poltrone disponibili sul mercato. Il tipo di poltrona più adatto dipende naturalmente dallo stile del salone, ma ciò non vuol dire che non si possa tentare un contrasto tra antico e moderno o tra colorato e neutro.

Alcuni formati si riconoscono subito e contribuiscono a definire l’atmosfera della stanza. Una poltrona club economica si distingue per le curve generose dello schienale e dei braccioli, ma anche per la profondità della seduta che contribuisce al comfort di chi vi si accomoda. Di uno stile simile è anche la poltrona cabriolet, che tuttavia unisce schienale e braccioli in un ampio e grazioso arco che le conferisce la sua caratteristica forma ovale. Queste due opzioni sono perfette per un arredo interno in stile moderno o scandinavo.

L’elegante poltrona bergère, invece, troverà facilmente posto in un salone dallo stile classico. Le sue linee decise, il suo alto schienale e la sua ampia seduta, infatti, continuano a conquistare il pubblico ininterrottamente sin dalla sua comparsa nel XVIII secolo.

Infine la poltrona chesterfield rimane il simbolo indiscusso dei salotti più esclusivi, grazie alla sua morbidezza e ai suoi tipici laterali imbottiti.

2. Quale configurazione scegliere

La poltrona è pensata innanzitutto per arredare la stanza principale della casa per rilassarsi e accogliere gli ospiti. In questa configurazione sarà utilizzata per lo più in aggiunta a un grande divano da 2, 3 o 4 posti, del quale tra l’altro contribuirà ad attenuare l’aspetto massiccio e ingombrante. In questi casi è possibile, se non consigliabile, optare per una poltrona che faccia parte di un insieme assortito, ad esempio una configurazione 3+1 o 1+1 posti (per un’atmosfera intima tipo sala da tè), oppure aggiungere una chaise longue che “chiuda” l’angolo salotto.

D’altro canto anche l'acquisto di una sola poltrona economica può avere senso, ad esempio, se si vuole arredare l’angolo di una camera da letto o creare un tranquillo angolo lettura in ufficio.

3. Quale materiale scegliere

La poltrona in tessuto è sicuramente quella più economica e che offre la scelta più ampia in termini di stili. Questo tipo di poltrone è inoltre abbastanza facile da pulire e si presta volentieri a tutte le trovate estetiche più eccentriche, come disporre una poltrona rosa nel bel mezzo di un salone in stile Belle Époque o una poltrona design e ampia per alleggerire l’atmosfera di una stanza “carica” di legno massello. Le poltrone in tessuto sono infatti disponibili in formati abbastanza vari da permettere il massimo della creatività!


La poltrona in pelle a seconda del modello scelto, è invece l’ideale per dare un tocco di pregio o conferire un’atmosfera un po’ retrò agli interni. Il calore e l’aspetto “importante” delle poltrone in pelle o similpelle conferiscono a questi modelli una forte personalità.

4. Gli infiniti optional disponibili per le poltrone

Le poltrone sono pensate per essere al tempo stesso belle e funzionali, perciò dai un’occhiata ai sempre più numerosi optional disponibili nei modelli contemporanei! Il poggiatesta regolabile, ad esempio, permette di stare comodi anche con i modelli di poltrone che hanno lo schienale basso, mentre il poggiapiedi assolverà la stessa funzione per l’altra estremità del corpo.

Se vuoi una poltrona in tessuto, inoltre, potrai anche optare per l’acquisto di un modello sfoderabile, che può essere lavato più facilmente e permette di cambiare radicalmente lo stile di casa ogni volta che se ha voglia!

Comfort, aspetto, praticità… Sta a te definire le tue priorità! Scorrendo i modelli disponibili su Vente-Unique, troverai sicuramente la poltrona perfetta per le tue esigenze e i tuoi gusti!

Scopri anche:

Guida all'acquisto
Guida all'acquisto
Guida all'acquisto
Guida all'acquisto