Sogni un guardaroba ben organizzato? Scopri i nostri trucchi per organizzare il guardaroba in modo ingegnoso!

Come organizzare il guardaroba?

Che tu abbia un guardaroba come sogno nel cassetto o che sia un vecchio acquisto, che il tuo guardaroba occupi una stanza intera, oppure che sia integrato alla tua camera, ecco tutto ciò che devi sapere sull'organizzazione del guardaroba! Vente-unique.com ti svela i suoi consigli per un'organizzazione intelligente e pratica, validi anche per qualsiasi armadio.
 

Dividi lo spazio

Per trovare rapidamente il vestito che cerchi e risparmiare tempo al mattino, è consigliabile organizzare il guardaroba in modo pratico e soprattutto logico. Per questo, dividi il guardaroba o l'armadio in zone separate che ti permetteranno di orientarti facilmente. Per esempio: gli abiti, le camicie, i completi e gli altri capi delicati vanno posizionati sulle grucce nella parte appendiabiti. I pantaloni possono invece essere disposti sugli scaffali, così come le magliette e altri capi del genere. Cerca di dedicare uno scaffale per ciascuna categoria di vestito ricordando di separare i capi in funzione delle stagioni: i pullover da un lato, le maniche corte da un altro. Usa quindi i cassetti per la biancheria come sottovesti e calzini. 

Sfruttare tutta l'altezza

Qual è il vero vantaggio del guardaroba? Che permette di usare tutta la superficie della parete, dal pavimento al soffitto, per offrirti il massimo dello spazio per tutti i tuoi capi. Ciò si traduce in un innegabile risparmio di spazio, a condizione di usare tutta la superficie e di ottimizzarne l'uso. Per un guardaroba sempre pratico, ecco qualche trucco! Nessuno ha voglia di andare a cercare uno sgabello ogni mattina per accedere ai vestiti sistemati in alto... Allora organizza il guardaroba per priorità. I vestiti che usi di più dovrebbero essere i più accessibili, al centro del guardaroba e facilmente visibili. I vestiti che non ti servono tutti i giorni potranno essere sistemati più in basso. Quanto ai vestiti che usi solo occasionalmente o esclusivamente in una particolare stagione, sistemali in alto, nella parte meno accessibile. Ovviamente, durante l'anno e al cambio di stagione non esitare a riorganizzare il guardaroba in modo che i vestiti che ti sono più utili si trovino sempre a portata di mano. 

Ripartire lo spazio nel guardaroba di una coppia

Devi condividere il guardaroba o l'armadio con la tua dolce metà? Organizzatevi! Per evitare di invadere lo spazio dell'altro o di disturbarvi reciprocamente al mattino, l'ideale sarebbe di separare il guardaroba in due con un lato per ciascuno. Se la sezione appendiabiti si trova al centro, è bene separare anche questo spazio, indispensabile per i capi che richiedono una cura particolare e pratica per avere un colpo d'occhio sul proprio guardaroba. Il trucco per orientarsi facilmente? Scegliere grucce di colori diversi per visualizzare più facilmente la separazione tra lo spazio di uno e dell'altro. Ricorda inoltre di adattare le esigenze specifiche di ciascuno in funzione del tipo di vestiti del compagno o compagna. 

Usare degli accessori

Infine, per sfruttare il guardaroba al massimo, non rinunciare a usare degli accessori. Per esempio, puoi aggiungere delle scatole portaoggetti per conservare più facilmente la biancheria, come calzini e calze a maglia. Scegli inoltre le grucce giuste che permettano, ad esempio, di sistemare più pantaloni insieme, oppure opta per la gruccia portacravatte o di quella per i foulard. Per completare il guardaroba, puoi inoltre munirti di un portascarpe da sistemare nella parte inferiore della sezione appendiabiti, per ottimizzare lo spazio e avere tutto sottomano.

Scopri anche:

Guida all'acquisto
Guida all'acquisto
Guida all'acquisto
Guida all'acquisto