Consigli e ordine: 0223324013

Come scegliere il comodino

Il comodino è il compagno inseparabile delle nostre notti. Che sia poco appariscente e funzionale oppure design e elegante, contribuisce infatti ad arredare la stanza, offrendo al tempo stesso un pratico appoggio per le letture del momento e per tutto quello che vogliamo avere sempre a portata di mano. Ma come scegliere quello giusto? Ecco i nostri consigli!

1. Quale tipo e quale forma di comodino scegliere

Un comodino in stile contemporaneo può assumere molteplici forme. Sta a te decidere qual è il formato che più si addice alla tua camera da letto e alle tue esigenze.

Il primo criterio per scegliere il comodino deve senza dubbio essere quello del tipo di soluzione proposta per riporre gli oggetti. A seconda dei modelli, si potranno avere a disposizione uno, due o tre cassetti, ma poi ci sono anche comodini che offrono solo delle “nicchie” aperte sotto il piano: molto pratiche, ma spesso poco belle a vedersi. I più minimalisti, infine, si accontenteranno di un “tavolino”, ossia un semplice piano montato su dei piedi e senza nessun cassetto o scomparto per riporre gli oggetti.
Per quanto riguarda la forma, invece, la presenza dei cassetti obbliga a scegliere per lo più tra modelli quadrati e modelli rettangolari, che inoltre offrono il vantaggio di incastrarsi perfettamente agli angoli del letto, ma i designer riservano tutta una serie di sorprese a coloro che desiderano uscire dai sentieri battuti: perché non lasciarsi conquistare ad esempio da un comodino design tondo o ovale, o ancora da un modello ad arco?

2. Materiali

La scelta del materiale del tuo futuro comodino dipende principalmente dall’atmosfera che vuoi infondere o preservare nella zona notte della casa. Optare per un comodino in legno significa andare sul sicuro, perché, in base all’essenza, si può adattare sia a uno stile rustico che a uno più etnico e moderno. Alcuni tipi di legno come il teak massello o il rovere oliato, ad esempio, sono ideali per andare a dormire in tutta serenità.
Per chi invece vuole spingersi un po’ oltre, ci sono infiniti materiali da provare: i comodini in PVC o MDF hanno dalla loro il prezzo, mentre quelli con vetro temperato, metallo, similpelle o addirittura bambù permettono di creare uno stile davvero unico in camera.

3. Misure

Il buon senso vuole che l’altezza del comodino non superi mai quella del letto compreso di materasso: così facendo non sarà difficile prendere gli oggetti poggiati sul comodino anche al buio e non si rischierà di rompersi il polso per spegnere una sveglia che ha deciso di suonare un po’ troppo presto per i nostri gusti…

Oltre a questo, è importante scegliere un comodino di una larghezza che non lo faccia sembrare troppo grosso rispetto al letto: è bene quindi scegliere un grande comodino rettangolare solo se il letto è da 160 o 180x200 cm.

4. Stile e colori

L’acquisto di un comodino nero può essere preso in considerazione a condizione di controbilanciarlo con altri elementi più chiari all’interno della stanza per evitare di rendere il tutto troppo scuro.

Un comodino bianco è invece perfetto per un arredo dallo stile delicato e luminoso, come può essere quello in stile scandinavo o retrò.

Infine anche il comodino grigio è tra i tre colori preferiti in assoluto e sicuramente quello che si adatta più facilmente a ogni tipo di arredo.
Se tuttavia desideri avere un tocco di fantasia in più nella camera che ospiterà tutti i tuoi sogni, dai un’occhiata all’offerta disponibile su Vente-Unique e scegli un comodino blu, beige o perché no rosso!

5. Prezzo di un buon comodino

Ottima notizia: se sei alla ricerca di un comodino economico e ultrafunzionale, sarà inutile spendere più di trenta o quaranta sudatissimi euro. Questo tipo di comodino, inoltre, è particolarmente indicato per una cameretta, perché con i bambini la durata di vita del mobile sarà comunque limitata...

Se invece vuoi dare un vero tocco di design alla camera matrimoniale e avere un mobile assortito alla camera da letto, il singolo comodino può essere venduto anche a più di 400€, perciò assicurati di aver fatto la scelta giusta prima di lasciarti conquistare per davvero!

Scopri anche:

Guida all'acquisto
Come scegliere un piumone
Come scegliere un piumone
Scegliere il piumone giusto è fondamentale per sentirsi bene quando si è a letto: un modello troppo caldo o pesante, infatti, ti farà sudare, mentre uno troppo leggero potrà farti svegliare tremante di freddo nel cuore della notte... Ecco quindi tutti i criteri da prendere in considerazione per scegliere il piumone e gli accessori letto più adatti a te!
Guida all'acquisto
Come arredare la cameretta di un neonato
Come arredare la cameretta di un neonato
L’arredo di una cameretta è tutt’altro che scontato, specie se i futuri genitori sono ancora inesperti! Dalla scelta della culla a quella delle soluzioni per riporre gli oggetti, passando per le semplici decorazioni fino agli accessori più intelligenti, nulla deve essere lasciato al caso se si vuole creare per il neonato uno spazio accogliente in cui si senta bene. Di seguito riportiamo tutto quello che occorre passare in rassegna per creare la cameretta per bambini perfetta.
Guida all'acquisto
Come scegliere una cassapanca o una panca da tenere ai piedi del letto per arredare la camera
Come scegliere una cassapanca o una panca da tenere ai piedi del letto per arredare la camera
La cassapanca e la panca sono elementi spesso sottovalutati nei progetti di arredo, eppure sono in grado di donare il tocco finale e offrire un tratto distintivo alla camera da letto. Si tratta infatti di soluzioni al tempo stesso eleganti e molto pratiche, che completano l’ambiente e offrono spesso uno spazio in più per riporre oggetti e biancheria. Ma come fare la scelta migliore tra le panche, i bauli e gli altri mobili proposti?

N° 1 nella vendita di mobili online

Ti garantiamo

Voto dei clienti:

Sito autorizzato:

Netcomm

Vente-unique.com, fondata nel 2005, è una società quotata alla borsa di Parigi dall'aprile 2018 - codice ALVU - Tel: 0223324013
Rue Jacquard - 93315 le Pré Saint Gervais - Francia