Consigli e ordine: 0223324013

Come scegliere e installare una sauna tradizionale

Se hai già vissuto l’esperienza di fare una sauna tradizionale in un centro benessere o alle terme, non puoi non sognare di avere lo stesso comfort anche in casa. Ormai sono diversi i modelli che permettono di concretizzare questo progetto e di offrirti relax a volontà. Ma come fare per scegliere quello migliore?

1. Perché installare una sauna in casa

La sauna tradizionale finlandese si basa su un concept molto semplice: una cabina con una stufa che fa salire la temperatura fino a un livello molto alto e produce un calore più secco di quello di un bagno turco, provocando una forte sudorazione.
 
La sudorazione è infatti un processo naturale e benefico che contribuisce a stimolare la circolazione sanguigna, a eliminare grassi e tossine e a elasticizzare i muscoli. Installare una sauna tradizionale in casa, quindi, significa disporre di una fonte inesauribile di benessere fisico e mentale.

2. Vantaggi della sauna tradizionale

La sauna tradizionale, riscaldata da una stufa elettrica o a legna riempita di pietre vulcaniche, è spesso posta in contrapposizione con la più moderna sauna a infrarossi, che invece sfrutta delle resistenze in carbonio o in ceramica.
 
La principale qualità della sauna tradizionale finlandese è data dal suo aspetto autentico, che contribuisce a donare un ulteriore fascino all’esperienza. Le pietre, una volta scaldate, possono essere cosparse di acqua in modo da produrre un vapore che aggrada le vie respiratorie e tutto il corpo. Il calore prodotto da una sauna tradizionale è quindi molto più umido di quello dato da una sauna a infrarossi.
 
Questa particolarità implica che, per raggiungere il medesimo livello di sudorazione, sarà necessario generare una temperatura più alta, infatti una sauna tradizionale può esporre il corpo anche a 80 o 100°C.

3. Stili, materiali e misure

Le cabine per la sauna tradizionali sono realizzate in un bel legno massello, per lo più di cedro o di abete canadese. L’efficienza del riscaldamento è invece data, da una parte, dalla potenza della stufa e, dall’altra, dal buon isolamento del vetro; per un risultato ottimale, si consiglia di optare per un vetro di sicurezza temperato dello spessore di almeno 7 o 8 millimetri.
 
Contrariamente a quanto pensano in molti, inoltre, una sauna tradizionale da 1 posto non necessita di più spazio di quanto ne richieda un box doccia di piccole dimensioni, infatti possono bastare 90 centimetri sia in profondità che in larghezza. Per una sauna tradizionale per 2 persone, invece, per non sentirsi stretti occorrerà puntare a una larghezza minima di 120 centimetri.

Infine i modelli più grandi di saune tradizionali da 4 o 5 posti possono essere grandi quasi quanto una stanza in più e richiedono quindi molto spazio a disposizione.

4. Quale tipo di stufa scegliere

Spesso le saune domestiche, per motivi di sicurezza, dispongono di una stufa elettrica anziché di una a legna. La potenza di riscaldamento, espressa in watt o kilowatt (W o kW), incide direttamente sul consumo di corrente, sebbene in parte la potenza del calore emesso dipenda anche dal quantitativo di pietre vulcaniche.

Per una sauna tradizionale da tre a quattro posti, l'ideale è una stufa da almeno 3 kW con 15 - 20 chilogrammi di pietre vulcaniche.

5. Optional e accessori

Gli optional disponibili per una sauna tradizionale sono meno di quelli di un modello più tecnologico a infrarossi; anzi, i modelli a riscaldamento classico fanno di tutto per cercare di ricreare l’esperienza rustica e dal carattere autentico che può essere data da uno chalet finlandese immerso nella natura scandinava...
 
Gli unici accessori tipici e imprescindibili di questo modello, e che in genere sono già in dotazione con la sauna, sono un secchiello e un mestolo per bagnare le pietre a intervalli regolari. A tale proposito, è bene ricordare che la qualità e la quantità delle pietre sono due caratteristiche assolutamente da non sottovalutare. Infine è bene controllare che la sauna sia dotata di un pratico portasciugamani e di un termometro e di un orologio su una delle pareti per avere sempre tutto sotto controllo.

6. Costo di una sauna tradizionale

Una sauna tradizionale economica, se ci si accontenta di un modello per una persona, parte da 600 o 700€. Per i modelli più grandi, però, i prezzi possono anche oltrepassare i 2000€.

N° 1 nella vendita di mobili online

Ti garantiamo

Voto dei clienti:

Sito autorizzato:

Netcomm

Vente-unique.com, fondata nel 2005, è una società quotata alla borsa di Parigi dall'aprile 2018 - codice ALVU - Tel: 0223324013
Rue Jacquard - 93315 le Pré Saint Gervais - Francia