Vuoi delimitare il salone dalla sala da pranzo? Concentrati su 5 idee di arredamento per separare il salone dalla sala da pranzo con un budget ridotto!

Delimitare il salone dalla sala da pranzo

Per molti anni, la tendenza è stata di avere spazi aperti! Ma chi dice che un ampio soggiorno non significa necessariamente che non dobbiamo delimitare gli spazi per evidenziarli. Al contrario, con alcuni consigli decorativi, accentuerai la funzione di ciascuna zona per dargli più carattere. Vente-unique.com ti offre 5 idee decorative per delimitare lo spazio tra il salone e la sala da pranzo.

Utilizzare il divano

Per creare una separazione visiva tra il salone e la sala da pranzo, puoi semplicemente usare la disposizione dei mobili. Per creare uno spazio abitativo a tutti gli effetti, utilizzerai il tuo divano per delimitare lo spazio. Se si tratta di un divano singolo, sarai in grado di rimetterlo nella tua sala da pranzo, in modo da non vedere il tavolo da pranzo quando sei seduto. Ad esempio, puoi creare una L con i tuoi divani e poltrone per chiudere parte dello spazio. Con un divano ad angolo, puoi fare lo stesso o semplicemente usare una sedia lunga per creare una leggera separazione dal resto della stanza. Inoltre le poltrone possono voltare le spalle alla sala da pranzo per portare il salone attorno al tavolino basso e creare uno spazio dedicato.

Usare dei tappeti

Un'altra soluzione non meno facile da adottare: utilizzare lo spazio del pavimento per differenziare gli spazi tra il soggiorno e la sala da pranzo. Le possibilità sono numerose! La soluzione più comune sarà quella di scegliere un grande tappeto che ospiterà l'intera superficie del salone, divano e poltrone inclusi. Assicurati di determinare le dimensioni necessarie: troppo piccolo il tappeto apparirà stretto e troppo grande i tuoi mobili non verranno evidenziati. Nota che puoi fare lo stesso con la sala da pranzo e installare un tappeto sotto il tavolo da pranzo per evidenziare la zona pranzo. In questo caso, il tappeto dovrebbe essere abbastanza grande da accogliere le sedie quando sono tirate indietro. Se scegli di installare un tappeto sotto ogni spazio, sarà meglio adattare il materiale. Puoi ad esempio scegliere un tappeto shaggy  accogliente e confortevole per il salone e optare per peli più corti o anche un materiale vegetale come il bambù per la sala da pranzo. I due universi saranno quindi molto distinti.

Aggiungere un mobile di separazione

Vuoi delimitare lo spazio senza chiuderlo completamente? Quindi utilizza un mobile che posizionerai dietro al divano o tra i due spazi. Pensiamo ad esempio ad un mobile basso che sarà in grado di esporre oggetti decorativi o di una libreria con ripiani aperti che consentirà di vedere su entrambi i lati a condizione di non riempire tutti i ripiani. Un mobile tipo scala può anche aiutare a creare una separazione morbida mentre si crea uno stile originale.

Creare una vera separazione

Non mancano i suggerimenti per creare una separazione senza optare per una partizione! Quindi, puoi facilmente optare per i pannelli giapponesi che scivoleranno se necessario o anche uno paravento semplice che puoi spostare come ritieni opportuno. Se stai cercando una soluzione più originale, sii creativo e usa piante sospese su tutta l'altezza, ad esempio, per creare una separazione grazie a queste ultime o per nascondere la vista usa un gioco di travi di legno. In ogni caso, pensa alla praticità del tuo arredo e assicurati che la circolazione della stanza rimanga fluida.

Utilizzare la pittura o la carta da parati

Pensa anche alle pareti per delimitare lo spazio e senza modificare il tuo arredo. Ad esempio, puoi scegliere due colori di pittura e dipingere una sezione di muro o due in un colore diverso dal resto della stanza. Allo stesso modo, puoi utilizzare la carta da parati per uno degli spazi o semplicemente indicare la separazione dell'area con una striscia di carta da parati.

Scopri anche:

Consigli
Guida all'acquisto
Consigli
Guida all'acquisto