Non sai come pulire i tuoi mobili da giardino? Scopri i nostri consigli su come pulirli e prenderti cura di loro.

Come pulire i tuoi mobili da giardino?

Vente-unique.it ti dà consigli su come pulire i mobili da giardino in base al materiale che sia durante la stagione estiva per una manutenzione regolare o per una pulizia accurata prima di riporre i mobili da giardino per l'inverno. Il tuo tavolo da giardino brillerà!

Pulizia dei mobili in resina intrecciata

I mobili in resina intrecciata hanno il vantaggio di essere resistenti al sole e alla pioggia, ma devono comunque essere puliti di tanto in tanto. La buona notizia è che sono molto facili da pulire. Tutto ciò che serve è una spugna umida per rimuovere la polvere dalle superfici e un panno per asciugare rapidamente il tutto. Se i tuoi mobili richiedono un po' più di pulizia, per esempio a causa del tempo, puoi usare acqua saponata o un po' di detersivo per piatti e risciacquare prima di asciugare.

Pulizia dei mobili in metallo

I mobili in metallo sono un po' più delicati per quanto riguarda l'invecchiamento e l'esposizione alle intemperie. La loro pulizia ti aiuterà quindi a garantire una durata maggiore. È possibile utilizzare acqua tiepida e sapone di Marsiglia. Se i tuoi mobili sono in ferro battuto, applica una cera speciale tre volte all'anno e, se possibile, utilizza anche un rinnovatore di colore sull'alluminio. Ridipingi i mobili con vernice anticorrosiva per combattere la ruggine. Ricordati inoltre di applicare ogni tanto una crema speciale per metallo per mantenere più a lungo l'aspetto dei tuoi mobili.

Pulizia dei mobili in legno

Con il tempo e il maltempo, il legno perde la sua lucentezza. La pulizia e la manutenzione ti permetteranno di mantenere i tuoi mobili come agli albori. Ogni tipo di legno richiederà trattamenti diversi. Ad esempio, per il teak, che è il più comune, si può usare acqua saponata e una spazzola, in quanto è sufficientemente resistente e non ha paura dell'acqua. Evita il più possibile le idropulitrici ad alta pressione e, quando lo fai, mantieni una certa distanza di sicurezza dal legno. Se i tuoi mobili sono macchiati o danneggiati, puoi carteggiarli con carta vetrata molto fine. Al sole, il teak tende a diventare grigio e per ripristinare la lucentezza del primo giorno, puoi usare uno speciale smacchiatore di teak.

Pulizia dei mobili in plastica

Molto facili da tenere, i mobili di plastica tendono a diventare grigi quando vengono lasciati all'esterno e la pioggia è destinata a lasciare segni poco estetici. Per pulire i mobili, prendi una spugna e mescola l'acqua saponata con un po' di aceto bianco. Immergi la spugna e pulisci le superfici, facendo attenzione a non utilizzare il lato abrasivo della spugna, che potrebbe graffiare i mobili. Quindi risciacqua con una pompa d'acqua e, per evitare striature, asciuga rapidamente i mobili con un panno o un asciugamano. Se i tuoi mobili sono molto sporchi o hanno una macchia, usa un po' di alcool prima di risciacquare.

Scopri anche:

Guida all'acquisto
Guida all'acquisto
Guida all'acquisto
Guida all'acquisto